IN VETRINA

 


Hans Hartung. Polittici

A CURA DI: Marco Pierini

TESTI DI: Elsa Hougue, Marco PieriniM. Thomas Schlesser, Marco Vallora

 

Il volume approfondisce la produzione pittorica di polittici di Hans Hartung, con una serie di opere appartenenti alla Fondation Hartung Bergman realizzate dagli anni Sessanta.

A partire dalla mostra alla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia (settembre 2017 – gennaio 2018) e in dialogo con la sua collezione storica di “polittici”, il testo risale, attraverso immagini e approfondimenti storico-artistici, il percorso dell’autore tedesco, tra i massimi esponenti dell’Espressionismo astratto gestuale.

Il segno e l’elemento calligrafico, netti e ben definiti, si evolvono continuamente, sullo sfondo di atmosfere sia neutre, sia cromatiche e astratte.

 

Formato: 26 x 29 cm

Pagine: 248

 

ISBN 978-88-98756-61-2

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE (ISBN 978-88-98756-63-6) >>> SPECIFICALO NELL'ACQUISTO!

 

 

APPROFITTA DEL PREZZO SPECIALE IN OCCASIONE DELLA MOSTRA IN CORSO! (fino ad esaurimento scorte)

60,00 €

49,90 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

A modo mio. Nespolo tra arte, cinema e teatro

A CURA DI: Alberto Fiz, con la collaborazione di Maurizio Ferraris

TESTI DI: Pietro Bellasi, Maurizio FerrarisAlberto Fiz, Daria Jorioz

 

«Nespolo […] appare sempre se stesso nei suoi infiniti travestimenti e nei suoi ricorrenti camouflages linguistici e metalinguistici dove tutto è troppo serio per non essere preso con ironia». Le parole di Alberto Fiz, curatore della mostra (Aosta, Centro Saint-Bénin, 20 ottobre 2017 - 8 aprile 2018) in occasione della quale è stato edito il catalogo, in collaborazione con Maurizio Ferraris, introducono ad una figura importante dell’arte contemporanea italiana.

Il volume ripercorre una selezione di rilevanti opere dell’artista realizzate dal 1967 ad oggi, tra dipinti, disegni, maquettes per il teatro, tappeti, mobili, fotografie, installazioni polimateriche, concentrandosi anche sulla produzione dell’autore nell’ambito del cinema sperimentale, dei cortometraggi e dei cartoni animati.

Un approccio trasgressivo e non convenzionale che rilegge la storia dell’arte, i suoi protagonisti e il rapporto tra il fruitore e lo spazio espositivo.

 

Formato: 24 x 28 cm

Pagine: 168

Lingua: italiano/francese

 

ISBN 978-88-98756-66-7

26,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Matter Revealed – Arcangelo Sassolino

TESTI DI: Luca Massimo Barbero, Carlo RepettoPaolo Repetto

 

Arcangelo Sassolino forza la materia: vetro, acciaio, legno, pistoni idraulici ad olio e ruote di camion sono i soggetti di un realismo “al limite”, dove instabilità, attriti e pressioni, casualità, strappi e forzature costruiscono opere governate da tensioni e imprevisti.

L’artista utilizza in maniera straniante e alternativa materiali eterogenei, industriali, indagandone i limiti fisici e le loro declinazioni alternative.

Il catalogo della mostra alla Repetto Gallery di Londra (dal 28 settembre al 27 ottobre 2017) presenta i testi di Carlo e Paolo Repetto e una conversazione con l’artista del curatore Luca Massimo Barbero.

 

Formato: 19 x 25,5 cm

Pagine: 64

Lingua: testi in lingua italiana e inglese

 

ISBN 978-88-98756-64-3

22,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Da Poussin a Cézanne.

Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat

 

A CURA DI: Pierre Rosenberg

TESTI DI: Gabriella Belli, Philippe Cros, Louis-Antoine Prat, Pierre Rosenberg

 

Il catalogo ripercorre, con una serie di tavole illustrative e schede complete di riferimenti bibliografici ed espositivi, i disegni in mostra prima al Museo Correr di Venezia poi alla Fondation Bemberg di Tolosa, provenienti dalla collezione di Louis-Antoine Prat. Una raccolta di massimo pregio che annovera artisti del XVII, XVIII e XIX secolo – da Poussin a Le Sueur, da Le Brun a Watteau fino a Degas, Cézanne e Seurat, tra gli altri – e che traccia la celebre storia del disegno francese. Insieme a Pierre Rosenberg, Prat ha pubblicato i cataloghi ragionati dei disegni dei maggiori autori della storia dell’arte; insegnante di storia del disegno all’École du Louvre dal 2007, è stato accompagnato sempre, nella sua ricerca, da erudizione e passione.

Da Poussin a Cézanne. Capolavori del disegno francese dalla collezione Prat, Venezia, Museo Correr, 17 marzo-4 giugno 2017.

 

 

Formato: 28 x 24 cm

Pagine: 304

 

ISBN 978-88-98756-53-7

 

Del titolo è disponibile anche l’edizione in lingua francese (ISBN 978-88-98756-55-1)

40,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Renato Barisani.

Sperimentatore nel tempo. Opere dal 1935 al 2011

 

A CURA DI: Giorgio Agnisola, Fabio Barisani

TESTI DI: Giorgio AgnisolaFabio Barisani, Marcello Carlino, Rossella Caruso

 

Maestro dell’arte astratta italiana nel dopoguerra, Renato Barisani è stato un grande sperimentatore di tecniche e linguaggi (dalla pittura all’installazione, dalla scultura alle arti applicate).

Il catalogo della mostra alla Pinacoteca Comunale di Gaeta – curata da Giorgio Agnisola e Fabio Barisani, dal 22 luglio all’8 ottobre 2017 – interpreta, insieme ad una vasta selezione iconografica delle sue opere, il percorso storico-artistico dell’autore, risalendo il suo fondamentale ruolo all’interno del Gruppo Concretista Napoletano, il periodo macchinista e ancora quello neocostruttivista e astratto, definito “organico”.

«Del resto per Barisani lavorare era anche un preciso impegno: costante, diuturno. Era serietà e competenza; e consapevolezza espressiva, bisogno di andare fino in fondo, al di là del fare, nella responsabilità del vedere e del sentire» (G. Agnisola).

 

 

Formato: 23 x 27 cm

Pagine: 144

 

ISBN 978-88-98756-60-5

30,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Violenti confini

TESTI DI: Pietro Bellasi, Alberto Fiz, Saverio Verini

 

Il testo presenta una selezione di ventuno artisti contemporanei e di altrettante opere – che dal 1970 arrivano sino ai giorni nostri – che indagano le interpretazioni e le rappresentazioni del concetto di confine.

Articolandosi in sezioni differenti, il testo – pubblicato in occasione della mostra Violenti confini alla Pinacoteca Comunale di Città di Castello, a cura di Magonza editore, dal 29 aprile al 9 luglio 2017 – si inserisce in un contesto di drammatica attualità e propone una riflessione sui rapporti tra l’io e il mondo, rielaborando i concetti di limite e confine non solo dal punto di vista geografico, ma anche politico e sociale, umano e biografico, ponendo particolare attenzione al rapporto con il passato.

In catalogo, insieme a un ricco apparato iconografico, testi di Pietro Bellasi, Alberto Fiz, Saverio Verini.

 

Formato: 25,5 x 19 cm

Pagine: 72

 

ISBN 978-88-98756-56-8

30,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Francine Mury. Derive di tempo e di memorie

A CURA DI: Pietro Bellasi

TESTI DI: Pietro Bellasi, Bruno Corà, Carole Haensler-Huguet

 

Il catalogo della mostra curata da Pietro Bellasi alla Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea Giovanni da Gaeta (21 maggio - 9 luglio 2017) ripercorre i fotoassemblaggi, i monotipi e i dipinti realizzati durante il soggiorno dell’artista alla Cité Internationale des Arts di Parigi.

«Una ricerca a partire dalla condizione fisica di un luogo, che spazia su narrazioni meno visibili, sotto o attraverso la sua superficie. L’immagine del paesaggio urbano [...] mi ha ispirato per realizzare un lavoro sul tempo dello sguardo».

I testi in catalogo contestualizzano il lavoro dell’artista, interpretandolo alla luce di suggestioni diverse.

 

Formato: 26 x 19,5 cm

Pagine: 116

 

ISBN 978-88-98756-57-5

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE (ISBN 978-88-98756-58-2)

35,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Uno sguardo sul '900. La collezione Chiara e Francesco Carraro

TESTI DI: Giulio Alessandri, Gabriella Belli, Chiara Carraro, Mariacristina Gribaudi, Antonio Homem, Lars Rachen, Pierre Rosenberg

 

Il catalogo presenta le opere della collezione Chiara e Francesco Carraro concesse in comodato a lungo termine a Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale d’Arte Moderna, nel circuito museale Fondazione Musei Civici di Venezia.

Opere uniche che raccontano le scelte, gli studi e il gusto dei collezionisti, vetri storici a firma di illustri autori – tra i quali Vittorio Zecchin, Carlo Scarpa, Paolo Venini e i maestri Barovier –, dipinti e sculture che ripercorrono momenti fondamentali del linguaggio novecentesco, dai lavori di Giorgio Morandi a quelli di Adolfo Wildt sino a quelli, tra gli altri, di Gino de Dominicis, e ancora pregiati pezzi di arredamento dell’ebanista Eugenio Quarti.

Corredato da un ricco apparato iconografico, con schede bibliografiche ed espositive relative a ciascuna opera, e da foto storiche.

 

Formato: 28 x 24 cm

Pagine: 264

 

ISBN 978-88-98756-54-4

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE (ISBN 978-88-98756-59-9)

40,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

William Merritt Chase (1849-1916): un pittore tra New York e Venezia

A CURA DI / TESTI DI: Elsa Smithgall, Erica E. Hirshler, Katherine M. Bourguignon, Giovanna Ginex, John Davis

 

Il catalogo presenta un esaustivo percorso nell’opera di William Merritt Chase (1849-1916) – in occasione della mostra a Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia (11 febbraio - 28 maggio 2017) organizzata da The Phillips Collection, Washington, DC, dal Museum of Fine Arts, Boston, dalla Fondazione Musei Civici di Venezia e da Terra Foundation for American Art – dove le opere dell’esponente dell’Impressionismo americano dialogano con la città e la collezione del museo. Nature morte, ritratti, paesaggi, opere a pastello e dipinti en plein air permettono di esaminare i periodi salienti dell’artista, che ha guardato molto all’Europa e all’Italia, in particolar modo a Venezia, città che ha frequentato a più riprese, come testimoniano i dipinti afferenti questo periodo.

Il catalogo, cartonato con sovraccoperta, è corredato da apparati biobibliografici e da testi critici e storico-artistici.

 

Formato: 28 x 24 cm

Pagine: 230

Lingua: edizione italiana del catalogo inglese William Merritt Chase. A Modern Master (edita da The Phillips Collection in collaborazione con Yale University Press).

 

ISBN 978-88-98756-48-3

50,00 €

  • esaurito

Soggettivo Primordiale

Un percorso nell'espressionismo tedesco attraverso le collezioni dell'Osthaus Museum di Hagen

 

A CURA DI: Tayfun Belgin, Lorenzo Giusti, Otto Letze

TESTI DI: Tayfun Belgin, Lorenzo Giusti, Otto Letze, Argiro Mavromatis 

 

«Molteplici sono i punti di contatto che legano tra loro i movimenti artistici dell’espressionismo tedesco, così come, del resto, svariate sono le sfumature che restituiscono l’intreccio caleidoscopico di tendenze interne. Una trama che, come più volte è stato sottolineato, al di là della ricorrenza di alcuni specifici temi iconografici, rende difficile l’elezione di un principio unitario.

Volendo comunque individuare un filo rosso tra i diversi contributi sviluppati nell’ambito delle esperienze del Die Brücke (Il ponte) e del Der blaue Reiter (Il cavaliere azzurro) – i due principali movimenti dell’espressionismo tedesco delle origini – è quindi innanzi tutto nei temi trattati che questo dovrà essere ricercato. Temi che, in sintesi, possono essere ricondotti a tre aree principali: la restituzione dell’esperienza della natura, talvolta antropizzata, ma più spesso selvaggia, la scoperta della città in espansione e l’indagine della figura umana inserita in entrambi questi contesti.» (Lorenzo Giusti) 

 

 

Formato: 27 x 23 cm

Pagine: 172

 

ISBN 978-88-98756-44-5

35,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Murano Oggi. Emozioni di vetro

A CURA DI: Gabriella Belli, Chiara Squarcina

TESTI DI: Gabriella Belli, Chiara Squarcina, Jean Blanchaert 

 

Le trasparenze, i riverberi cromatici, i riflessi luminosi, le linee morbide; ma anche le sperimentazioni, l’utilizzo non solo artistico, ma anche funzionale, le declinazioni di design di un materiale pregiato, di un’eccellenza italiana come il vetro di Murano. Il catalogo ripercorre, con un apparato fotografico di alta qualità, le opere di artisti contemporanei e delle fabbriche dell’isola di Murano che – coniugando ingegno, tecnica, gusto, estetica ed efficienza – hanno trovato scenario appropriato e dialogo nelle sale e nel giardino del Museo del Vetro di Murano.

Pubblicato in occasione della mostra curata da Gabriella Belli e Chiara Squarcina, Murano Oggi. Emozioni di vetro (7 ottobre 2016 - 25 aprile 2017).

 

Formato: 24,5 x 28,5 cm

Pagine: 352

Lingua: italiano con traduzione inglese a fronte

 

ISBN 978-88-98756-49-0

50,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Arte Povera

TESTI DI: Bruno Corà, Paolo Repetto

 

«A più di 50 anni dal suo apparire ed il suo svolgersi, a più di mezzo secolo dalla sua nascita, oggi abbiamo la serena ed ampia visione, l’agile prospettiva, per valutare appieno l’Arte Povera: un ampio movimento, tanto affascinante quanto variegato e libero e magico: un importante gruppo di artisti, che una volta di più dimostra quanto l’Italia, a fronte di un individualismo ed una corruzione drammatica, rimanga un paese insuperabile per fantasia, immaginazione e creatività» (Paolo Repetto).

Le schede critiche di Bruno Corà e le opere di alcuni dei maggiori protagonisti dell’Arte Povera – Anselmo, Boetti, Calzolari, Fabro, Kounellis, Merz, Paolini, Pascali, Penone, Pistoletto, Prini Zorio – disegnano un percorso critico-artistico che risale occasioni e situazioni, motivi storici ed entusiasmi del movimento artistico italiano, ma di risonanza internazionale, del secondo Novecento. Un apparato biografico degli artisti completa il catalogo, edito in occasione della mostra Metamorphosis: the Alchemists of Matter. A Point of View on Arte Povera, allestita alla Repetto Gallery di Londra (5 ottobre - 2 novembre 2016).

 

Formato: 25,5 x 19 cm

Pagine: 72

 

ISBN 978-88-98756-46-9

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE (ISBN 978-88-98756-47-6)

30,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Christo and Jeanne-Claude

                                         RI - VELARE

A CURA DI: Saverio Repetto

INTRODUZIONE DI: Paolo Repetto 

 

«Le grandi e ambiziose opere di Christo e Jeanne-Claude, le loro installazioni, i loro progetti, in parte nati ispirandosi a quella geniale opera del 1920 di Man Ray, L’enigme d’Isidore Ducasse […] ci insegnano soprattutto a re-imparare a vedere, ci esortano a ri-scoprire, ad avere nuovi occhi» (Paolo Repetto). Edito in occasione della mostra Christo and Jeanne-Claude. Ri-velare presso De Primi Fine Art a Lugano (16 settembre - 28 ottobre 2016), il catalogo ripercorre con una serie di schede, le installazioni e i progetti realizzati dal 1963 ad oggi (dalle Show Cases a 5.600 Cubicmeter Package di dOCUMENTA IV, dai Wrapped Trees e Monuments alle opere ancora in corso di The Mastaba e Over the River). A fianco di testi esplicativi e vedute ambientate, ciascun progetto è affiancato da un apparato iconografico che ne riporta disegni e analisi, collage, opere su carta e bozzetti che hanno costituito di quelle installazioni una fase preliminare di studio e approfondimento.

 «Le véritable voyage de découverte

ne consiste pas à chercher de nouveaux paysages,

mais à avoir de nouveaux yeux.»

Marcel Proust

Formato: 28 x 21 cm

Pagine: 72

EDIZIONE ITALIANA / INGLESE

 

ISBN 978-88-98756-45-2

24,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Claudio Parmiggiani, Lettere a Luisa

TESTI DI: Laura Cantone, Andrea Cortellessa

 

Lettere a Luisa è la prima pubblicazione di un carteggio di Claudio Parmiggiani, quantitativamente esiguo ma di straordinaria densità e intensità, intrattenuto con l’amica Luisa Laureati Briganti nell’arco di dieci anni, dal 2004 al 2014, e in cui l’evocazione per assenza della voce di lei contribuisce a intensificarne il ruolo di testimone. 

Ripercorrendo la vena cava dei giorni dell’artista, si rintracciano i segni di un inesauribile ed esclusivo rapporto con la solitudine, forma di negazione vitalissima, che sembra configurarsi come il vero fabbro del tratto esistenziale che le lettere testimoniano. Fra i nostri artisti è forse proprio lui, Parmiggiani, quello che più scrive, non perciò venendo meno alla sua regola del silenzio. Una tenace pronuncia in difesa di un’arte visionaria, alla quale tutto l’arco del suo lavoro è teso, e che trova nella poesia e nella radicalità del linguaggio le sponde essenziali. Nell’aspirazione intensamente avvertita a fare della propria vita uno strumento per servire l’arte come attività metafisica dell’esistenza.

 «Proteso al sogno, a servire lo spirito»

 

Formato: 22 x 13,2 cm

Pagine: 160

Confezione: Copertina piegata a mano in carta vergata Fedrigoni Nettuno Polvere. Astuccio rigido confezionato e rivestito a mano.

 

ISBN 978-88-98756-40-7

78,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

"... ma un'estensione". Gastini, Icaro, Mattiacci, Spagnulo

A CURA DI: Bruno Corà

DIREZIONE SCIENTIFICA: Gabriella Belli

 

Il volume, editato in occasione della mostra alla Galleria Internazionale d'Arte Moderna di Ca' Pesaro a Venezia, è un confronto dialettico tra 4 artisti del panorama contemporaneo: Gastini, Icaro, Mattiacci, Spagnulo. Come nelle parole del curatore Bruno Corà (a fianco, in quest'occasione, alla direzione scientifica di Gabriella Belli): «Nonostante l'evidente diversità che distingue il loro lavoro, essi condividono nella scultura e nella pittura, attuandoli, i princìpi profetizzati da Medardo Rosso e in seguito da Umberto Boccioni ("metteremo lo spettatore al centro del quadro") e da Arturo Martini, che della scultura aveva auspicato la vocazione: "fa che io non sia un oggetto, ma un'‘estensione’" [...]». Dalla dialettica pittura/scultura di Gastini e dalla messa in discussione dei concetti di chiusura e pesantezza di Icaro, alle sperimentazioni spaziali a scala cosmica di Mattiacci, fino alla "leggerezza" dei lavori più materici e possenti di Spagnulo, il catalogo ne ripercorre i rapporti e le ricerche formali, stilistiche e linguistiche dei quattro autori.

 

Formato: 27,5 x 29 cm

Pagine: 240

 

ISBN 978-88-98756-33-9

60,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Nicola Carrino. Progetto Camusac. Reconstructing City. Iron. Stainless Steel. Costruttivi. Decostruttivi. Ricostruttivi. 1959. 2016.

 

Il catalogo, realizzato da un'idea di Nicola Carrino in occasione della mostra antologica curata da Bruno Corà al CAMUSAC di Cassino (15 maggio - 30 settembre 2016), risale il percorso artistico dell'autore, dal 1959-60 con alcune "Realtà", agli anni Sessanta e Settanta con i "Costruttivi", sino alla contemporaneità con nuovi "Costruttivi Trasformabili", "Decostruttivi" e "Ricostruttivi". L'artista, intervenendo nei volumi museali dell'ex area industriale, realizza un allestimento site specific, articolando una spazialità dialettica che relaziona l'oggetto, i moduli che lo compongono e la contingenza del luogo. «Carrino è un Maestro di cui è ormai nota l'opera che ha segnato e continua a segnare una delle linee qualificanti dell'articolata ricerca artistica italiana ed europea» (Corà), ripensando la scultura e la progettazione architettonica in chiave urbanistica, estetica ed etica, partecipativa e didattica, sempre processuale e in divenire. Insieme ad uno scritto appositamente composto da Nicola Carrino, completano il catalogo il testo critico di Bruno Corà, una ricca documentazione fotografica e una sezione dedicata agli apparati bio-bibliografici.

 

 «Scultura è operazione del mutare, strumento indispensabile del continuo occupare e dimensionare lo spazio.»

Nicola Carrino

Formato: 25,8 x 19,7 cm

Pagine: 60, su carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: Copertina in Sirio White 130 gr. stampata a due colori, risguardie su usomano 140 gr., rilegatura brossura cartonata

 

ISBN 978-88-98756-42-1

22,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

RILEVAMENTI 1

IDEA E PROGETTO DI: Bruno Corà

 

Il catalogo della mostra Rivelamenti 1 al CAMUSAC di Cassino – inaugurata il 9 dicembre 2016 su idea e progetto di Bruno Corà – individua attraverso lo sguardo di cinque curatori, critici d’arte e attenti studiosi del contemporaneo, quali Daniela Bigi, Tommaso Evangelista, Aldo Iori, Federico Sardella e Marco Tonelli, le forme e le declinazioni più attuali e giovani del panorama artistico italiano. Ciascun curatore, che per l’occasione ha introdotto la propria sezione da un breve saggio critico, ha indicato quattro autori, rappresentati in mostra da due opere, che intercettano una generazione al limite tra “innovazione” e “tradizione”.

 

Artisti in mostra e in catalogo: Campostabile, Genuardi/Ruta, Gianfranco Maranto, Davide Mineo, Riccardo Ajossa, Alessio Ancillai, Michele Giangrande, Roberto Pugliese, Michele Ciribifera, Michele Guido, Luca Pozzi, Giovanni Termini, Claudio Citterio, Yari Miele, Maria Elisabetta Novello, Antonella Zazzera, Nebojša Bogdanović, Jago, Chiara Sorgato, Marco Ulivieri. 

 

 

Formato: 22 x 16,5 cm

Pagine: 64

 

ISBN 978-88-98756-52-0

14,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Franco Giuli. Opere dal 2008 al 2016

A CURA DI: Bruno Corà

 

Il catalogo della mostra Franco Giuli. Opere dal 2008 al 2016 – a cura di Bruno Corà al Museo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese di Roma, dal 7 luglio al 4 settembre 2016 – ripercorre, attraverso le immagini dei lavori esposti e un testo critico del curatore, le recenti opere dell'artista, le sperimentazioni materiche e gli sviluppi tridimensionali della forma pittorica.

«Attraverso una raffinata ed esperta gestione del materiale cartonato, munito già del proprio colore e con sapienti interventi sottrattivi o additivi a collage, Giuli inscrive decisamente la sua azione nel solco di quel polimaterismo che ha avuto diverse anime, dal Futurismo al Costruttivismo, dal Dada al Materismo, riuscendo a definire una propria originale cifra visiva non priva di echi provocatori di sconfinamenti in ambiti plastici o perfino architettonici».

Una biografia insieme a una selezione di mostre personali dal 1962 ad oggi e una serie di fotografie di archivio completano il volume.

 

Formato: 25 x 19 cm

Pagine: 72

 

ISBN 978-88-98756-31-5

30,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

SADAMASA MOTONAGA

TESTI DI: Paolo Repetto, Takesada Matsutani

 

Il catalogo della mostra Sadamasa Motonaga. The Energy of Infancy – in occasione dell'apertura della sede londinese di Repetto Gallery – ripercorre in circa quaranta opere, datate tra il 1966 e il 2009, l'attività dell'artista giapponese appartenente al gruppo Gutai. Attorno al fascino e alle potenzialià immaginifiche dell'infanzia, l'artista esplora forme, sperimenta cromie, elabora disegni, composizioni bidimensionali, acrilici e sculture che alludono a metamorfosi biomorfiche e organiche, in un dialogo che relaziona gioco e geometria, inconscio e struttura. In catalogo un testo di Paolo Repetto e un contributo di Takesada Matsutani.

 

Formato: 22,2 x 16,5 cm

Pagine: 80

 

ISBN 978-88-98756-41-4

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE.

ISBN 978-88-98756-43-8

28,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

PAUL KLEE. Mondi animati

A CURA DI: Pietro Bellasi, Guido Magnaguagno

 

Il catalogo della mostra Paul Klee Mondi animati, curata da Pietro Bellasi e Guido Magnaguagno al MAN di Nuoro (30 ottobre 2015 - 14 febbraio 2016), raccoglie in una serie di tavole le opere esposte, in un percorso che risale le scelte oniriche, cromatiche e formali dell’artista, da opere pittoriche a lavori di grafica, fino a una scelta di disegni. Una serie di saggi critici – a firma di Pietro Bellasi, Guido Magnaguagno e Raffaella Resch – approfondisce le tematiche connesse, dalla questione dell’animismo alla genesi della rappresentazione, ampliando la trattazione in una cornice storico-critica. Concludono l’opera, insieme a una serie di immagini di repertorio provenienti dal Zentrum Paul Klee di Berna, una biografia, una selezione bibliografica e un elenco espositivo.

 

Formato: 27 x 23 cm, brossura filo refe

Pagine: 176, stampa offset quadricromia su carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: cartonato e risguardie colorate, copertina serigrafia con applicata vignetta a colori

 

ISBN 978-88-98756-21-6

30,00 €

28,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Dim Sampaio

TESTI DI: Pietro Bellasi, Chiara Gatti

 

«La pittura è per Sampaio l’attività e la dimensione del riscatto dall’orrore:
le materie a volte “geologiche”, a volte organiche dei fondi concepiscono,
gemicano o divampano dai loro impasti eruttivi figure feroci e fragili,
scatenate nei tormenti di una materia cosmica che si fa perfidia di
un qualche dio, abietta violenza o follia dell’umanità; ma alla fine,
sorprendentemente, struggente, vincente tenerezza e “pietas”.»

                                                                                                          Pietro Bellasi

 

Catalogo realizzato in occasione della mostra Furenti tropici. Dim Sampaio tra segni e colori in tempesta

A CURA DI: Pietro Bellasi, Alessandro Sarteanesi; 

Pinacoteca Comunale d'Arte Contemporanea "Giovanni da Gaeta"; Gaeta, 4 marzo-10 aprile 2016

 

Formato: 25,8 x 19,7 cm

Pagine: 32

 

ISBN 978-88-98756-38-4

12,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Klaus Münch. Gocce di spazi paralleli

A CURA DI: Pietro Bellasi, Bruno Corà

 

Edito in occasione dell'esposizione di Klaus Münch alla Fabbrica del Vapore a Milano (17 febbraio  - 23 marzo 2016), il volume cataloga le opere dello scultore e pittore tedesco contemporaneo.

Un'occasione per riflettere sull'interesse nei confronti della materia, nelle sue forme microscopiche e nelle sue implicazioni organiche.

 

Formato: 27 x 23 cm

Pagine: 100

 

ISBN 978-88-98756-30-8

25,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Alberto Burri. I miei quadri parlano

LIBRO PER BAMBINI

DISEGNI A CURA DI: Marco Gabriel Perli, Vanessa Correro

 

I miei quadri parlano è un racconto per immagini che – attraverso colori, forme e parole – narra la vita e le opere di un grande artista del Novecento, Alberto Burri, nato a Città di Castello nel 1915 e morto a Nizza (Francia) nel 1995. Dedicato a bambini e ragazzi, ma non solo, il libro si compone di tavole finemente illustrate che alternano un linguaggio figurativo a uno più astratto in cui le cromie scelte si fanno veicoli significanti di eventi ed emozioni. Tra le pagine, motivi a rilievo e multimaterici stimolano la partecipazione attraverso l'invito all'esperienza tattile. Dall’infanzia trascorsa nel paese umbro al periodo di prigionia in Texas, durante la Seconda Guerra Mondiale, dall’uso dei nuovi materiali nella sua pittura, come la plastica e il cellotex, alle opere più celebri ed estese quali il Grande Cretto Gibellina, fino all’istituzione di una Fondazione a Città di Castello per la sua collezione, le pagine snodano un percorso denso di sentimenti e informazioni. Nella quarta di copertina la presentazione di un gioco disseminato tra le pagine del libro completa l'opera, insieme alla presentazione delle sedici serigrafie che compongono il ciclo Sestante (1989) dell'artista.

 

Formato: 22 x 22 cm

Pagine: 24, alto spessore

 

ISBN 978-88-98756-24-7

 

Dello stesso titolo è presente anche un'edizione in LINGUA INGLESE:  ALBERTO BURRI. MY PAINTINGS SPEAK

ISBN 978-88-98756-25-4

19,90 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Alberto Burri. My Paintings Speak

CHILDREN'S BOOK

DRAWINGS BY: Marco Gabriel Perli, Vanessa Correro

 

My Paintings Speak is a story developed by images. Colours, forms and words tell about the life and the works of a great artist of the XX century, Alberto Burri. The book is dedicated to children and it is composed by refined illustrated plates, interchanging a figurative language to an abstract one, in which colours are the symbols of events and emotions. The tale describe feelings and facts: the childhood passed in Città di Castello, the imprisonment in Texas, the employment of new materials in his works of art (cellotex, plastic), the introduction to his most famous works (as the Grande Cretto Gibellina), the creation of a Foundation for his collection..

 

Format: 22 x 22 cm

Pages: 24, thick

 

ISBN 978-88-98756-25-4

 

19,90 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Governare il caso

A CURA DI: Marco Pierini

 

Realizzato in occasione della collettiva Governare il caso. L'opera nel suo farsi dagli anni Sessanta ai giorni nostri, a cura di Marco Pierini alla Pinacoteca Comunale di Città di Castello nell'ambito di Progetto Pinacoteca Contemporanea (28 novembre 2015 - 5 marzo 2016), il catalogo della mostra dispiega l'incontro tra artisti di formazione, appartenenze stilistiche e generazioni diverse, uniti in quest'occasione dalla funzione e dalla declinazione del "caso" nelle loro opere d'arte. Insieme al testo del curatore, che indaga i rapporti tra hasard e materia, il saggio critico di Pietro Bellasi approfondisce aspetti fondanti della questione, tracciando relazioni possibili e interdisciplinari tra Alberto Burri, Jean Tinguely e il pensiero filosofico di Gaston Bachelard. A corredo dell'apparato iconografico, le schede delle opere rintracciano la genesi e l'interpretazione dei lavori degli autori, in un percorso che alterna scultura, video, installazioni sonore e pittura. Artisti in mostra: Enrico Baj, César Baldaccini, Joseph Beuys, Davide Boriani, Geta Bratescu, Alberto Burri, Vittorio Corsini, Gabriele Dini, Federico Gori, James Harris, Douglas Huebler, Melissa Kretschmer, Adalberto Mecarelli, Aldo Mondino, Daniel Spoerri, Jean Tinguely.

 

Formato: 27 x 23 cm

Pagine: 64

Confezione: cartonato, con copertine serigrafate "a caso" tutte diverse l'una dall'altra, da collezionare

 

ISBN 978-88-98756-27-8

25,00 €

23,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Jean Boghossian. Tra due fuochi

A CURA DI: Bruno Corà

 

Realizzato in occasione della mostra a cura di Bruno Corà al Beirut Exhibition Center (Tra due fuochi, 4 dicembre 2015 - 10 gennaio 2016), il catalogo si fa occasione per indagare l’opera omnia di Jean Boghossian, attraverso un testo critico, puntuale e ricco di rimandi storico-artistici, e un apparato iconografico significativo. I bassorilievi in bronzo, le totemiche sculture in legno si affiancano così a composizioni pittoriche in cui la combustione, il fumo, la cenere e il fuoco si accostano talvolta a scelte preziose di gemme e pietre. Due sezioni sono interamente dedicate ai Libri bruciati e ai Libri rilegati, composizioni eterogenee in cui il colore, la forma e l’informe incontrano la dimensione della pagina. A corredo dell’opera, una lista delle esposizioni e una selezione bibliografica, insieme a una breve biografia dell’artista e del curatore, concludono il percorso.

 

Formato: 27,5 x 29 cm

Pagine: 240

EDIZIONE TRILINGUE (italiano, inglese, francese)

 

ISBN 978-88-98756-26-1

40,00 €

  • esaurito

CAMUSAC

CASSINO MUSEO ARTE CONTEMPORANEA

(COLLANA)


CATALOGHI DI MOSTRE e MONOGRAFIE

 

Riepilogo dei principali cataloghi editi da Magonza


rivista MOZART

PENSIERO ESPERIENZE FORME DEL CONTEMPORANEO

(Quadrimestrale diretto da Bruno Corà)

MOZART 1 + 2 + 3
120,00 € 100,00 €
MOZART 6
40,00 €
MOZART 5
40,00 €
MOZART 4
40,00 €
MOZART 3
40,00 €
MOZART 2
40,00 €
MOZART 1
40,00 €
MOZART 9
20,00 €
MOZART 8
20,00 €
MOZART 10
20,00 €
MOZART 7
20,00 €

BURRI. Unico e Multiplo / Unique et Multiple

SAGGI CRITICI DI: Giorgio Agnisola, Marcello Carlino

 

Il catalogo raccoglie la produzione grafica di Alberto Burri dal 1950 al 1994, oltre ad una importante serie di Cellotex, fra i lavori più recenti del Maestro tifernate. I saggi critici di Giorgio Agnisola e Marcello Carlino documentano la produzione dell’artista, che nell’arco degli anni ha operato una vera e propria rivoluzione nel campo della realizzazione di multipli e opere grafiche. Lo ricorda Chiara Sarteanesi, ad esempio, sottolineando come la realizzazione delle combustioni nella grafica «avviene quasi per magia senza fiamma e sconvolgendo le tecniche tradizionali dell’acquaforte e dell’acquatinta». Una tecnica artistica che testimonia inoltre i rapporti e le collaborazioni di Alberto Burri con poeti e pensatori del Novecento, ad esempio Giuseppe Ungaretti ed Emilio Villa (con i quali realizza una Combustione, nel 1968, inclusa nel libro di poesie Dialogo del primo poeta, tre opere grafiche inserite nel 1962 nel volume Variazioni del secondo autore). Il volume contiene inoltre una sezione di apparati completi di tutta la grafica prodotta del Maestro, che include, oltre alla descrizione tecnica delle opere, i riferimenti espositivi di ciascun lavoro. Volume edito, in collaborazione con la Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri, in occasione della mostra Burri - Unico e Multiplo realizzata nel giugno del 2014 presso la Pinacoteca Comunale di Gaeta.

 

Formato: 28,5 x 24,5 cm

Pagine: 168, stampa offset quadricromia, carta patinata opaca 170 gr., 123 illustrazioni a colori

Confezione: coperta in cartoncino cartonato in pasta nera da 3,5 mm, in mezza tela Assuan rossa, con stampa di nero a caldo sul dorso e sul piatto

EDIZIONE BILINGUE

 

ISBN 978-88-98756-10-0

28,00 €

26,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Zauli, 1974. Diario riservato di un viaggio in Giappone

TESTI DI: Bruno Corà, Marco Vallora, Carlo Zauli, Monica Zauli, Yoshiaki Inui, Masahiko Shibatsuji, Tomoko Tanioka

 

Carlo Zauli (Faenza, 1926 - 2002) è una delle grandi figure della scultura italiana del Novecento. Come per altri Maestri delle generazioni precedenti, da Martini a Fontana a Leoncillo, la sua formazione tecnica si svolge nell’ambito dell’arte ceramica, dai cui codici formali Zauli si distacca dagli anni Sessanta evolvendo verso una ricerca plastica complessa e di grande ricchezza espressiva. Alla fine degli anni Sessanta approfondisce il rapporto tra le forme primarie e l’aspetto materico attraverso una “naturalizzazione delle geometrie”. L’equilibrio, perennemente fragile, tra questi opposti è la chiave dell’interesse fortissimo del Giappone verso l’opera di Zauli. Essi ritrovano nelle opere di Zauli temi cari alla cultura giapponese come il dinamismo dei contrasti delle forme naturali e non, il fremito vitalistico della materia, l’equilibrio filosofico tra ying e yiang. Da un progetto di Monica Zauli. I testi di Bruno Corà, Marco Vallora, Monica Zauli, forniscono una lettura completa sull'opera del grande scultore.

 

Formato: 22 x 16 cm

Pagine: 96, stampa offset 1+1 (nero), carta Fedrigoni Old Mill Stucco 120 gr.

Confezione: rilegato in brossura, copertina con bandelle su Fedrigoni Tintoretto Ceylon Cumino 250 gr.

EDIZIONE BILINGUE (italiano e giapponese)

 

ISBN 978-88-98756-11-7

18,00 €

16,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Marco Baldicchi, Civitas Dolens

A CURA DI: Bruno Corà, Claudio Parmiggiani

 

Il catalogo della mostra di Marco Baldicchi, Civitas Dolens – presentata all’ex cappella del Santissimo Sacramento a Citerna – raccoglie le immagini e le interpretazioni delle 40 formelle bianche in ceramica, segnate di rosso, a simboleggiare alcune delle città indici di una storia frammentata, sofferta, deviata. La forma semplice della tavoletta risalta «a fronte dell’insostenibile e tragico peso degli eventi che evoca» (Corà) e, tramutandosi in immagine, imprime indelebilmente lo sfregio subìto. Se da una parte il rosso rimanda al sangue del martirio, dall’altra il bianco dell’ultima Civitas lascia spazio a una lettura di epilogo altro. Introdotti dal testo ad hoc di Claudio Parmiggiani, i saggi critici di Bruno Corà, Don Paolo Martinelli, Rita Olivieri ed Elisa Nocentini risalgono la genesi dell’opera e le sue implicazioni, mentre in Appendice sono riportati gli interventi di Aldo Iori e Saverio Verini.

 

Formato: 25 x 24,2 cm, brossura filo refe

Pagine: 40, stampa offset quadricromia, carta Fedrigoni Xper 140 gr.

Confezione: cartonato e risguardie colorate, copertina stampata in offset su carta speciale

 

ISBN 978-88-98756-20-9

20,00 €

18,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Corrado Rosini, Marco Benefial nel Duomo di Città di Castello

 

L’analisi del manoscritto inedito del 1745 del pittore Marco Benefial (1684-1764) fa da introduzione all’approfondito studio che Corrado Rosini conduce sugli affreschi dell’artista romano nella Tribuna del Duomo di Città di Castello, risalendo le committenze e i maggiori dipinti realizzati durante la sua carriera, corredati da commenti e riferimenti bibliografici. Attraverso la presentazione di due bozzetti inediti, il saggio procede per accostamenti iconografici e analisi critiche e storico-artistiche sui maggiori temi e figure rappresentati. Un ricco apparato antologico e bibliografico conclude l’opera, insieme alle relazioni tecniche dei restauri pittorici ed architettonici effettuati.

 

Formato: 25 x 20 cm

Pagine: 128, stampa offset quadricromia su carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: cartonato, dorso quadro e risguardie colorate, stampato interamente a 5 colori

 

ISBN 978-88-98756-23-0

20,00 €

18,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Alberto Burri. Hans Hartung

A CURA DI: Bruno Corà

 

Catalogo realizzato per Monte-Carlo International Art, Galerie Sapone, in occasione della mostra Alberto Burri - Hans Hartung durante ArteFiera, Bologna 2014.

Il catalogo mette a confronto due vicende pittoriche differenti, quali quella di Alberto Burri e di Hans Hartung seppur non completamente disgiunte. Tra i due infatti intercorrono delle frequentazioni e delle analogie che possono essere scorte in alcuni eventi personali, come le conseguenze della prigionia durante la Seconda Guerra Mondiale, o i rapporti con la critica e con le gallerie (a questo proposito basti ricordare personalità quali James Johnson Sweeney e Christian Zervos). Come scrive il curatore, «La volontà di affiancare le opere di due artisti in una mostra concepita appositamente [...] non è solo attribuibile alla frequentazione in vita dei due grandi pittori da parte di Aika e Antonio Sapone [...] quanto piuttosto all’individuazione di alcuni aspetti della loro opera che varrà bene la pena di rinvenire per cogliere appieno il senso di quest’inedita proposta». Il saggio di Bruno Corà risale i motivi di tale confronto, le affinità dei due autori, tra le quali, ad esempio, quella delle tecniche innovative utilizzate. «Materia - antimateria. Se Burri lavora definendo confini e profili geometricamente conclusi della materia cellotex nella superficie del quadro, Hartung traccia i suoi segni neri in un vuoto immateriale quale entità ignota in senso cosmico [...] Entrambi, infine, nei loro gesti radicali come nelle creazioni estreme della loro vita mostrano di aver raggiunto quella semplicità che, senza essere un fine nell’arte – come afferma Brancusi – segna tuttavia l’avvicinamento al “senso reale delle cose”». 

 

Formato: 22,9 x 18,5 cm

Pagine: 72, stampa offset quadricromia, carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: coperta in cartoncino cartonato in pasta nera da 1,5 mm, in mezza tela "Assuan" gialla, con stampa a secco e verniciatura nera

 

ISBN 978-88-98756-03-2

14,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Michelangelo. Calendario 2016

FOTO DI: Aurelio Amendola

 

Il calendario raccoglie scatti inediti e noti delle opere di Michelangelo, realizzati dal celebre fotografo Aurelio Amendola. Le particolari angolazioni scelte, i forti contrasti tra il bianco e il nero interpretano e valorizzano capolavori scultorei quali La Pietà, il David, i gruppi allegorici delle Cappelle Medicee, il Ragazzo accovacciato; «[...] se noi guardiamo l’opera d’arte di Aurelio Amendola, non possiamo non ammirare come questo maestro della fotografia riesca a compiere una lettura ermeneutica della scultura di Michelangelo interpretandola in tutta la sua sensualità» (Veronica Ferretti)

 

Formato: 23 x 22 cm

Pagine: 28

 

Lingua: italiano e inglese

 

ISBN 978-88-98756-32-2

12,00 €

6,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Bizhan Bassiri. Il pensiero magmatico in accademia

 

«Trovandomi per la prima volta sul cratere, ho sentito la condizione magmatica come fosse il sangue che circolava nelle vene e il cervello nella sua condizione creativa. Da allora sono ospite di questo tempio [...]».

Il libro raccoglie per intero il Manifesto del pensiero magmatico (1986 - 2013), articolato in 53 punti, del grande artista di origini persiane, risiedente ormai da anni in Italia.

Catalogo stampato in occasione della presentazione della rivista Mozart, diretta dal professore Bruno Corà, all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, in data 26 novembre 2013.

 

Formato: 21 x 21 cm, punti metallici

Pagine: 8, stampa offset a un colore (nero), carta Peonia 170 gr.

 

ISBN 978-88-98756-01-8

3,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Aurelio Amendola. Fotografo per l'arte e per gli artisti

A CURA DI: Elena La Spina

POSTFAZIONE DI: Bruno Corà

CONTRIBUTI DI: Saverio Verini

 

A cura di Elena La Spina e ad un anno dalla sua scomparsa esce il volume Aurelio Amendola fotografo per l’arte e per gli artisti al quale l’autrice ha lavorato fino alla sua attuale definizione. Nato dalla stretta collaborazione con Aurelio Amendola, il libro raccoglie la totalità dei ritratti di artisti da lui realizzati, affiancando alle immagini più note le fotografie meno conosciute o inedite. Le ricerche svolte da Elena La Spina nel ricchissimo archivio di Pistoia hanno evidenziato la presenza di un cospicuo numero di materiali di notevole qualità e interesse. Al saggio introduttivo della curatrice, si affianca la postfazione di Bruno Corà La fotografia di Amendola e gli artisti. Il libro si chiude con un’accurata sezione di apparati, schede biografiche degli artisti, bibliografia, indice dei nomi. Curato nella grafica e nella stampa, il volume si propone come essenziale strumento di studio e di approfondimento dell’opera di Aurelio Amendola

 

Formato: 28 x 24 cm

Pagine: 208, stampa offset a 5 colori (CMYK + pantone), carta GARDAPAT KLASSICA 150 gr., 130 tavole a colori

Confezione: copertina cartonata rivestita in tela con stampa a caldo in plancia e in costola, applicazione di vignetta stampata a colori su carta patinata opaca

 

ISBN 978-88-98756-04-9

45,00 €

43,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Luigi Zanzi, Pensare Gerusalemme

 

Questi pensieri su Gerusalemme nei suoi rapporti con l’Europa, non solo per varie trame di sorti storiche, ma anche nei suoi valori di immagine, quale città teatro di molteplici vicende di “sacralità”, in un orizzonte del mondo che si traguarda come un Oriente dello spirito, vengono qui raccolti in opuscolo per servire a illustrazione di un antico e fiorente nesso vitale delle terre “gerosolimitane”, i “Luoghi Santi”, con l’arte dei Sacri Monti delle terre “prealpine”, in occasione della straordinaria mostra di dipinti provenienti, per la prima volta nella storia, tra l’altro, dalla chiesa del Santo Sepolcro, tenutasi in Lugano, dall’ 11 aprile al 1° giugno 2014, con il titolo Barocco dal Santo Sepolcro. L’immagine di Gerusalemme nelle Prealpi, per cura della Galleria Canesso d’intesa con la Custodia del Santo Sepolcro. 

 

Formato: 24 x 21 cm

Pagine: 96, stampa offset quadricromia, carta patinata opaca 150 gr.

Confezione: brossura con bandelle, tavole a colori

 

ISBN 978-88-98756-05-6

16,00 €

14,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Carlo Rea

A CURA DI: Bruno Corà

 

Monografia edita in occasione della mostra personale di Carlo Rea dal titolo IMPERMANENZE. Forme e immagini delle superfici in fluttuazione, a cura di Bruno Corà, inaugurata lunedì 28 aprile 2014 presso lo spazio Gallerija in via della Lupa 24 (Fontanella Borghese) a Roma. Il percorso artistico di Carlo Rea si è sinora sviluppato nell’arco di circa venticinque anni, attraverso una serie di profonde esperienze che dalla musica lo hanno fatto approdare alle arti visive. L’esperienza di Rea, soprattutto negli ultimi anni, appare rivolta alla rappresentazione della fluttuazione della materia intesa come spazio fisico e metafisico, proponendo l’impermanenza costante delle cose che ci circondano e il concetto di instabilità che tutto permea. Nelle sue esperienze musicali, ma anche nel disegno, nella pittura e nella plastica, le nozioni di istantaneità e continuità sono al centro della sua indagine, impiegando materiali come la garza, la ceramica o il gesso. Il libro contiene un saggio critico di Bruno Corà, un’ampia selezione di opere e disegni e una sezione finale di apparati. 

 

Formato: 27,5 x 29,1 cm

Pagine: 196, di cui 120 stampa offset a 2 colori, 76 stampa offset a 5 colori (CMYK + pantone), carta GARDAPAT KLASSICA 150 gr.

Confezione: copertina cartonata rivestita con stampa a caldo in plancia e in costola, 55 tavole a colori

 

ISBN 978-88-98756-06-3

40,00 €

38,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Roberto Fanari. Hanging (Laying) Landscapes

A CURA DI: Bruno Corà

TESTI DI: Pietro Bellasi, Alessandro Romanini

 

Il catalogo della mostra di Roberto Fanari alla Fabbrica del Vapore (Milano) ripercorre, con un ricco apparato iconografico e due testi critici di Pietro Bellasi e Alessandro Romanini, le recenti opere realizzate dall’artista. Dipinti e sculture disegnano un’esperienza percettiva e spaziale, mentre le composizioni monocrome (bianche, nere e rosse) ricompongono immagini e generi di un repertorio artistico tradizionale in un processo di “permanente scoperta”. 

 

Formato: 25,8 x 19,7 cm

Pagine: 32

 

ISBN 978-88-98756-15-5

20,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Carlo Zauli. I Bianchi

A CURA DI: Monica Zauli

TESTI DI: Luca Baldelli, Pietro Bellasi, Monica Zauli

 

Negli anni ‘60 lo scultore e ceramista faentino approda al “Bianco Zauli”: «[...] uno smalto che non respinge la luce, ma la beve lentamente e nella sua morbida superficie imprigiona minuscole particelle di oscurità» (M. Zauli). Il volume – catalogo della mostra I Bianchi alla Pinacoteca Comunale di Città di Castello, raccoglie una selezione rappresentativa di opere in grès ceramico, realizzate dal 1967 al 1986, ripercorrendo le sperimentazioni plastiche e materiche, tattili e gestuali, biomorfiche e geometriche di Carlo Zauli. Risalendo le diverse – quanto uniche – variazioni cromatiche del Bianco Zauli, declinabile sino a tonalità rosse, brune, grigie e nere, gli interventi degli autori ne contestualizzano l’operato, riaffermandone l’attualità.

Zauli è una delle grandi figure della scultura italiana del Novecento. Si forma nell’ambito dell’arte ceramica, dai cui codici formali si distacca negli anni ‘60, evolvendo verso una ricerca plastica complessa ed espressiva. Riceve tre Premi Faenza (1953, 1958 e 1962), partecipa a diverse Triennali milanesi, frequentando Fontana, Spagnulo, Pomodoro ed espone in Europa, USA e Giappone.

 

Formato: 25,8 x 19,7 cm

Pagine: 48 + copertina e sovracoperta, stampa in bianco/nero, carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: 350 gr. la copertina in Sirio White/White, 240 gr. la sovracoperta in Sirio Black/White, brossura filo refe

 

ISBN 978-88-98756-16-2

14,00 €

12,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Pablo Atchugarry. La Piedad

Fotografias de Aurelio Amendola

 

TESTI DI: Padre Marino Colombo, Veronica Ferretti

 

Catalogo stampato in occasione della mostra La Piedad de Pablo Atchugarry, con fotografie di Aurelio Amendola, tenutasi alla Fundación Pablo Atchugarry, Manantiales, Uruguay, dal 27 dicembre 2013 al 31 gennaio 2014. La Fondazione uruguayana ha voluto editare in proprio questo bel volume, dove è presentata la serie di fotografie che il grande fotografo toscano ha dedicato all’opera La Piedad, scolpita da un giovane Atchugarry nel 1982-1983. Il volume è completato da due testi, uno di Padre Marino Colombo e l’altro della dott.ssa Veronica Ferretti, responsabile del Servizio Educativo del Museo Casa Buonarroti Firenze.

 

Formato: 28 x 24 cm

Pagine: 120, stampa offset a 2 colori (nero + pantone grigio), carta patinata opaca 170 gr.

Confezione: cartonato

 

Lingua: spagnolo

20,00 €

18,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni